Pirlo amaro: “Non siamo scesi in campo, abbiamo perso tutti i duelli”

0
558
andrea-pirlo-intervista-juve-perde-3-0

Il tecnico della Juve Andrea Pirlo è amaro. Dopo il ko subito oggi sul campo dell’Inter si presenta ai microfoni di Sky Sport. Queste le sue parole:

“Se avevamo già la testa alla Supercoppa? Assolutamente no. Noi pensavamo alla partita di stasera, ma abbiamo sbagliato l’atteggiamento fin dall’inizio – ha detto a Sky Sport -. Quando non hai la determinazione giusta per vincere i duelli è difficile. Non siamo scesi in campo, abbiamo perso tutti i duelli e quando succede vai incontro a queste partite. Come è stato possibile? Siamo stati timorosi, nella testa abbiamo pensato solo a fare la fase difensiva e abbiamo avuto poco spazio per prendere in mano la partita. Quando lasci loro spazio per il contropiede diventano devastanti. Non potevamo fare una partita peggiore di questa, ma ora dobbiamo rialzare la testa perché mercoledì abbiamo già un’altra partita”.

C’E’ SOLO L’INTER: Vidal e Barella distruggono la Juve

Poi aggiunge: “Se questa è una sconfitta che ridimensiona le nostre ambizioni? “No, le ambizioni restano le stesse. È una battuta d’arresto contro una squadra forte, dispiace perché avevamo una serie positiva da portare avanti, ma una squadra come la Juventus non può avere un atteggiamento così timoroso e così in balìa degli avversari”, conclude Pirlo.

Sky Sport

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Tacconi: “Vince sicuramente la Juve, Conte gli darà una mano. Zenga? Io ho vinto tanto, lui no”