Home Rassegna stampa Politano ha convinto tutti: sarà a disposizione di Antonio Conte

Politano ha convinto tutti: sarà a disposizione di Antonio Conte

1362
0
politano - inter

Matteo Politano ha convinto tutti e sarà riscattato. Con ogni probabilità, lui sarà uno degli attaccanti a disposizione di Antonio Conte – lo conferma Tuttosport. 

“Politano dovrà adattarsi a giocare in un modo leggermente diverso, ma, visto che verrà inserito nel reparto degli attaccanti, sarà anche quello più duttile a disposizione di Conte, soprattutto se gli altri uomini saranno Martinez, Dzeko e uno fra Icardi o il suo sostituto (Lukaku il preferito). Politano, che in questi giorni si trova già in vacanza in virtù di un problema alla caviglia sinistra rimediato il 2 giugno a inizio raduno della nazionale (era l’unico convocato nerazzurro), quando verrà riscattato sarà un giocatore dell’Inter per le prossime quattro stagioni, fino al 2023 (con ingaggio da 1.6 milioni a salire). Il ’19-20 sarà un anno importante, quello della consacrazione a grandi livelli, quello in cui non avrà probabilmente un ruolo da titolare sulla carta, come successo nella stagione appena passata, ma di jolly pronto per ogni occasione. Politano per Conte è pronto a farsi in quattro, ovvero le posizioni che potrebbe ricoprire nei vari sistemi che il tecnico pugliese ama utilizzare. Se Conte imposterà la sua Inter sul 3-5-2, Politano sarà la seconda punta che girerà alle spalle del centravanti di turno, un po’ come Tevez con Llorente nell’ultima stagione juventina (’13-14) o Eder in nazionale con Pellé agli Europei del 2016. Nel 3-4-2-1utilizzato al Chelsea, invece, il prodotto del vivaio della Roma sarà il trequartista di destra, dunque in un ruolo non così distante da quello occupato nell’ultima annata con Spalletti, anche se il raggio di azione sarà più centrale. Politano sarebbe a suo agio anche nel 4-2-4offensivo da ala destra, mentre potrebbe addirittura essere utilizzato in alcune gare da esterno tutta fascia nel 3-5-2, soprattutto in quelle partite in cui l’Inter dovrà vincere o recuperare il punteggio. Insomma, da punto fermo a jolly, il futuro di Politano sarà comunque da perno della nuova Inter di Conte”.

Tuttosport