Possibile svolta tattica? Conte prova la difesa a 4 in allenamento

0
3123
conte-pintus-appiano-gentile-allenamento-inter-difesa-a-4

Nella sconfitta pesante contro il Real Madrid, c’è stata una sola nota positiva per l’Inter: dopo l’espulsione di Arturo Vidal, Antonio Conte ha sistemato la squadra con la difesa a quattro e magicamente qualcosa sembrava essersi aggiustato, come se distanze ed equilibrio fossero tornati al posto giusto.

Raramente nella sua carriera, se non all’inizio e al primo anno della Juve, Antonio Conte ha adottato la difesa a quattro. Ma secondo il ‘Corriere dello Sport‘, nell’allenamento di ieri l’allenatore dell’Inter ha provato nuovamente la retroguardia a quattro.

Ancora da capire se possa essere un’opzione contro il Sassuolo in campionato. Nel caso, avrebbe conseguenze su una serie di scelte. Milan Skriniar potrebbe tornare finalmente nel suo ruolo naturale al centro della difesa, Achraf Hakimi potrebbe giocare più avanzato, uno dei centrocampisti potrebbe rifiatare, Ivan Perisic o Ashley Young avrebbero più licenza di esprimersi sulla sinistra. In difesa sulla destra potrebbero giocarsi un posto Danilo D’Ambrosio e Darmian; mentre non è ancora chiaro se casomai il modulo sarebbe un 4-4-2, un 4-2-3-1 o un 4-3-1-2.

Insomma, tante soluzioni che potrebbero portare una ventata di freschezza all’interno dell’Inter. Magari anche per Christian Eriksen, chissà.. Intanto Marcelo Brozovic si è negativizzato, anche se il suo impiego contro il Sassuolo sarà tutto da verificare. Niente da fare invece ancora per Aleksandar Kolarov e Daniele Padelli.