Primavera 1 – Lazio-Inter 0-2: tre punti grazie a Fonseca e Vergani

0
373
youth-league-primavera-inter-fonseca-mulattieri-annientano-la-juve

L’Inter U19 batte la Lazio 2-0 e conquista la terza vittoria consecutiva in campionato. A Formello, i nerazzurri sono autori di una prova solida e ottengono i tre punti grazie alle reti di Fonseca e Vergani. Per l’Inter adesso è tempo di UEFA Youth League, martedì (ore 16) allo stadio Breda la sfida contro il Barcellona che vale il passaggio del turno nella vetrina europea giovanile.

Bellissimo approccio alla gara dei nerazzurri, che in 5′ collezionano tre diverse occasioni da rete: prima Fonseca segna in fuorigioco, poi Burgio e nuovamente Fonseca (traversa) sfiorano l’1-0. Al 15′ altra grande occasione per i nerazzurri, questa volta Schirò trova i guantoni di Alia. Dopo qualche minuto a favore dei biancocelesti, l’Inter ci riprova intorno alla mezzora con Fonseca, ma la sua conclusione da buona posizione termina a lato. Al 39′ è il turno di Stankovic, il portiere interista devìa in corner la conclusione di Moro. L’Inter trova la rete al 56′ con Fonseca: il centravanti nerazzurro si invola da solo e batte Alia con un pregevole tocco sotto. La Lazio prova a reagire allo svantaggio ma senza rendersi pericolosa, i nerazzurri ci provano più volte in contropiede. Al 76′ è 2-0 per la squadra di Armando Madonna: Vergani prima trova la risposta di Alia, poi col piattone ribadisce in gol segnando la sua prima rete in campionato. Al triplice fischio è 0-2: solida vittoria (terza consecutiva) per l’U19 di Armando Madonna.

LAZIO-INTER 0-2
Marcatori: 
56′ Fonseca, 76′ Vergani LAZIO: 1 Alia; 2 De Angelis (30′ st Petricca 14, 3 Ndrecka (41′ st Tusso 19), 4 Bertini, 5 Franco, 6 Armini (C), 7 Anderson, 8 Shehu (14′ st Czyz 16), 9 Zilli (14′ st Nimmermeer 21), 10 Moro Prescoli, 11 Falbo
A disposizione: 12 Peruzzi, 22 Marocco, 13 Moschini, 15 Bianchi, 17 Shoti, 18 Cesaroni, 20 Cerbara, 23 Francucci
Allenatore: Leonardo Menichini INTER: 1 Stankovic; 2 Kinkoue, 4 Cortinovis, 6 Pirola; 7 Vezzoni (41′ st Vaghi 13), 8 Gianelli (26′ st Colombini 15), 5 Squizzato (19′ st Boscolo Chio 16), 10 Schirò (C), 3 Burgio; 9 Mulattieri (26′ st Vergani 20), 11 Fonseca (20′ st Oristanio 18)
A disposizione: 12 Tononi, 14 Ntube, 17 Attys, 19 Gnonto
Allenatore: Armando Madonna

Ammoniti: Cortinovis (25′), Vaghi (48′ st)

Recupero: 0′ – 4′

Arbitro: Federico Longo (sez. Paola)