Primi allenamenti ad Appiano: squadra divisa in tre gruppi

0
81
allenamenti-inter-post-coronavirus
inter.it

Inter, si riparte. Prima i risultati dei test, poi gli allenamenti in tre distinti gruppi. Nel rispetto di tutti i protocolli di sicurezza: individualmente e in modo facoltativo. Ventisei in totale i giocatori nerazzurri che hanno svolto una prima seduta singola, dopo l’esito dei test, negativi per tutti.

“FC Internazionale Milano comunica che tutti i test medici ai quali è stata sottoposta la Prima Squadra sono risultati negativi” – aveva annunciato il club nella mattinata di venerdì 8 maggio tramite un comunicato.

“Poi il via agli allenamenti individuali e facoltativi ad Appiano Gentile – riporta Sky Sport -, dove il centro è stato messo a disposizione degli atleti. Tre i gruppi che si sono alternati nel corso del pomeriggio, in modo da poter rispettare le distanze e, contemporaneamente, riprendere la vita sul campo d’allenamento. Sfruttando i quattro campi a disposizione e le due metà campo”. 

“Nel primo si è partiti con capitan Handanovic, Candreva, Young, Padelli, Barella, Brozovic, D’Ambrosio, Eriksen, Esposito e Vecino. Doccia nelle stanze, rientro a casa e via col secondo raggruppamento, con presenti Sensi, Bastoni, Biraghi, il giovane Filip Stankovic – figlio di Dejan -, Gagliardini, De Vrij, Moses e Berni. Infine ultimo gruppo composto da Ranocchia, i due attaccanti Lautaro Martinez e Romelu Lukaku, Skriniar, Asamoah, Borja Valero, Sanchez e Godin”.

Sky Sport