Repubblica – Confronto tra i dirigenti arbitrali e quelli dell’Inter: il motivo

0
4548
arbitri-rizzoli-inter-juve-fallo-di-mano
Getty Images

Un lungo confronto, dopo la partita, per chiedere conto di una gestione della partita che ritengono “poco lineare”. I dirigenti dell’Inter – sottolinea l’edizione odierna de La Repubblica -, finita la gara pareggiata 1-1 contro il Cagliari, si sono fermati allo stadio di San Siro per discutere con i dirigenti arbitrali della condotta di Gianluca Manganiello. La dirigenza nerazzurra, così come gran parte della tifoseria, ritiene infatti che alcuni episodi sono stati trattati con superficialità dall’arbitro e dai suoi collaboratori, a partire dalla spinta subita in area ad Ashley Young, non fischiata. Non è la prima volta in questa stagione che all’Inter le decisioni degli arbitri vengono vissute con fastidio. Nella gara di Lecce dello scorso 19 gennaio, altro pareggio per 1-1, l’episodio giudicato più grave fu la mancata espulsione di Donati per un brutto fallo su Barella, sanzionato solo con il cartellino giallo.

La Repubblica