Ronaldo: “Lautaro al Barça? Lui è già in una grande squadra”

0
116
ronaldo-lautaro-sta-già-in-una-grande-squadra

Torna la Champions League, e uno degli sponsor principali, Banco Santander, manda in campo il suo testimonial più forte: Ronaldo Luís Nazário de Lima. Queste le sue parole: “Il calcio da tanto tempo è diventato un fattore importante nella vita sociale della gente, e il suo ritorno è importante per tutti. Ci è mancato molto”.

Lautaro, il Barcellona offre 70 milioni più Junior Firpo che lo valuta 41 mln

LAUTARO MARTINEZ

“Lautaro è un ottimo attaccante e vi dico che è già in una grande squadra. Vediamo cosa succede nel mercato, che lo prevedo movimentato. Non so se gli conviene restare all’Inter a fare il titolare o andare al Barcellona a lottare per un posto: non posso decidere per lui e non so cosa sia meglio per lui. Però posso dire che nella vita ci sono scelte più difficili…”.

ALEXIS SANCHEZ

“Un giocatore di grande qualità che ha fatto bene dovunque sia andato. Certo è che se all’Inter non dovesse funzionare le porte del Valladolid per lui sono apertissime!”.

Inter, Sky – Ecco la strategia per tenere Sanchez

IN CHI SI RIVEDE RONALDO

“In Mbappé – dice il Fenomeno -. La velocità, il modo di finalizzare l’azione, la maniera di tirare, sono tante le cose che guardandolo mi fanno pensare alla mia maniera di giocare. Si, se avessi il budget di una squadra come il Real Madrid e dovessi scegliere un giocatore comprerei lui”.

IL CALCIO IN BRASILE

“Sono contrario al ritorno del campionato carioca e in generale del calcio in Brasile. Dovremmo prendere esempio dall’Europa, dove il calcio è tornato solo quando la pandemia stava retrocedendo e morti e contagi erano molto ridotti. In Brasile siamo al picco e vogliono far ripartire il calcio, per me è un errore”, conclude Ronaldo.

LEGGI ANCHE:

GdS – Eriksen verso la conferma: i due motivi che hanno convinto Conte