Salming attacca Ibrahimovic: “Non mi piace il suo modo”. Lo svedese: “Ma stai zitto”

0
160
salming-ibrahimovic

Borje Salming, mito dell’hockey ghiaccio, in un’intervista al quotidiano svedese Aftonbladet ha parlato così di Zlatan Ibrahimovic,  suo connazionale: “Lo stimo per ciò che può fare sul campo. È un calciatore incredibile che vuole fare molto e lo fa alla sua età. Quello che non mi piace è lo stile, la gestualità e il linguaggio quando non ottiene ciò che vuole. Perché non puoi sempre ottenerlo e devi essere rispettoso degli altri. Sono discussioni che dovrebbero essere gestite in modo più controllato negli spogliatoi. Spesso mi sono chiesto cosa stava facendo e perché lo faceva. Solo perché sei il migliore non puoi fare tutto da solo e a modo tuo”, ha detto Salming.

La replica non si è fatta attendere: “In Svezia mi attaccano sempre qualsiasi cosa faccia. In Italia non è così, sono più libero. Solo perché gesticolo in campo non è vero che sono negativo, che rimprovero. Per me è un modo di apprezzare ciò che fanno i miei compagni. Lui non mi conosce e dunque è meglio che stia zitto. Solo perché gesticoli non significa essere negativo. Io sono positivo. Quindi pensi a sé stesso che io penserò per me. Anche se si prende un disco in testa non vuol dire che sta facendo la cosa giusta”.

Aftonbladet

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Caressa riceve il Tapiro: “I tifosi vedranno più Diletta Leotta che..”