Santini: “Conte ha fatto 4 nomi a Levy, due sono dell’Inter: si tratta di Brozovic e De Vrij”

0
40
conte-inter-santini

Il giornalista Fabio Santini, ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso della trasmissione Il Processo, programma in onda sulla emittente 7 Gold soffermandosi, tra le altre cose, sul futuro dell’ex tecnico nerazzurro Antonio Conte“Ho appena sentito una fonte inglese. Mi è stato riferito che domani mattina l’ex Juventus sarà a tutti gli effetti il nuovo allenatore del Tottenham. Si è parlato di un ingaggio di circa trenta milioni di euro per un anno e mezzo”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Super]Kralj[tata]BroZ (@marcelo_brozovic)

Santini ha aggiunto: “A me risulta che Antonio Conte, in Premier League, guadagnerà qualcosa in meno. L’allenatore salentino ha già fatto quattro nomi alla dirigenza del Tottenham. Si tratta di calciatori provenienti dal calcio italiano: Kessié, Brozovic, De Vrij e Vlahovic. La titubanza di questi giocatori nel rinnovare i contratti con le loro rispettive società potrebbe nascere anche dall’interesse dei londinesi nei loro confronti. Uso il condizionale, non vi è certezza in merito”, ha aggiunto Fabio Santini nel corso del suo intervento durante il programma. 

Dunque, Inzaghi lo reputa un calciatore centrale per il suo gioco e spinge affinché si trovi una soluzione quanto prima. La sua titolarità non è in discussione. L’Inter non può permettersi di perderlo. E, peraltro, c’è anche una motivazione economica che supporta il ragionamento. Perché rinunciare oggi al croato ed essere costretti a rivolgersi al mercato per sostituirlo, vorrebbe dire mettere sul piatto diversi milioni di euro per un altro regista, cosa che oggi – come confermato dalle parole di Beppe Marotta al Festival di Trento – non è nei piani e nelle idee dell’Inter.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Inzaghi: “Contro l’Udinese non era facile. Barella sente la maglia dell’Inter addosso”