Sassuolo-Inter 0-3: grande prova dei nerazzurri e secondo posto momentaneo

0
92
sanchez-lautaro-inter-gol-sassuolo

Serviva una vittoria e vittoria fu, l’Inter sbanca il Sassuolo di De Zerbi al Mapei Stadium. Una strepitosa Inter vince 3-0 al Mapei Stadium contro il Sassuolo e si rimette in carreggiata dopo la sconfitta in Champions col Real. Dopo 4’ Chiriches perde una palla orrenda, che un eccellente Lautaro converte nell’assist a Sanchez, che segna il più facile dei gol. Ancora Chiriches, disastroso, devia nella propria porta il cross di Vidal, prima di una reazione del Sassuolo che si concretizza sul palo colpito da Djuricic. La terza rete di Roberto Gagliardini nella ripresa, un gioiellino su assist di un sontuoso Matteo Darmian, è la ciliegina sulla torta di una prova da applausi. L’Inter aggancia il Sassuolo a quota 18, momentaneamente al secondo posto; soprattutto, mette da parte ansie e critiche e si rispecchia nuovamente bella e vincente.

IL TABELLINO

SASSUOLO-INTER 0-3

MARCATORI: 4′ Sanchez, 14′ Chiriches (I, aut.), 60′ Gagliardini (I)

SASSUOLO: 47 Consigli; 22 Toljan (59′ 17 Muldur), 21 Chiriches (42′ 2 Marlon), 31 Ferrari, 6 Rogerio; 8 M. Lopez (76′ 91 Schiappacasse), 73 Locatelli; 25 Berardi, 10 Djuricic (59′ 14 Obiang), 7 Boga; 18 Raspadori (76′ 23 Traore).

In panchina: 56 Pegolo, 4 Magnanelli, 5 Ayhan, 13 Peluso,, 30 Oddei, 68 Bourabia, 77 Kiriakopulos.

Allenatore: Roberto De Zerbi.

INTER: 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 De Vrij, 95 Bastoni; 36 Darmian (91′ 2 Hakimi), 23 Barella (85′ 12 Sensi), 5 Gagliardini, 14 Perisic (85′ 24 Eriksen); 22 Vidal; 7 Sanchez (79′ 15 Young), 10 Lautaro Martinez (79′ 9 Lukaku).

In panchina: 35 Stankovic, 97 Radu, 13 Ranocchia, 33 D’Ambrosio.

Allenatore: Antonio Conte.

Arbitro: Irrati. Assistenti: Fiorito – Baccini. Quarto Uomo: Ghersini. Var: Chiffi. Assistente Var: Valeriani.

Note
Ammoniti: 
Locatelli (S), Rogerio (S), Lopez (S), Perisic (I)
Corner: 5-2
Recupero: 1°T 2′, 2°T 3′.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Cabrini: “Se Maradona avesse giocato alla Juve sarebbe ancora vivo”