Sassuolo-Inter, le formazioni ufficiali: Inzaghi lancia la Co-La dal 1′

0
48
correa-inter-lautaro
inter.it

Settima giornata di campionato con l’Inter impegnata al Mapei Stadium contro il Sassuolo. Simone Inzaghi manda dal primo minuto Joaquin Correa, in coppia con Lautaro Martinez, che prende il posto di Edin Dzeko. Tornano titolari anche Hakan Calhanoglu e Ivan Perisic, con Denzel Dumfries confermato sulla fascia destra al posto di Matteo Darmian. Poi in porta Samir Handanovic, davanti a lui il trio della difesa Milan Skriniar, Stefan De Vrij e Alessandro Bastoni. Nicolò Barella e Marcelo Brozovic in centrocampo.

Tutti a disposizione per i neroverdi, con Gregoire Defrel nel ruolo di punta sostenuto da Domenico Berardi, Filip Djuricic e Jeremie Boga. Panchina per il gioiellino Giacomo Raspadori.  Fischio d’inizio alle 20:45 dell’arbitro Luca Pairetto.

Ecco le formazioni ufficiali di Sassuolo-Inter:

SASSUOLO (4-2-3-1): 47 Consigli; 17 Muldur, 21 Chiriches, 31 Ferrari, 6 Rogerio; 8 Lopez, 16 Frattesi; 25 Berardi, 10 Djuricic, 7 Boga; 92 Defrel.

 

In panchina: 56 Pegolo, 3 Goldaniga, 4 Magnanelli, 5 Ayhan, 13 Peluso, 18 Raspadori, 20 Harroui, 22 Toljan, 23 Traoré, 77 Kyriakopoulos, 91 Scamacca, 97 Henrique.

 

Allenatore: Alessio Dionisi.

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 De Vrij, 95 Bastoni; 2 Dumfries, 23 Barella, 77 Brozovic, 20 Calhanoglu, 14 Perisic; 10 Lautaro Martinez, 19 Correa.

 

In panchina: 21 Cordaz, 97 Radu, 5 Gagliardini, 7 Sanchez, 8 Vecino, 9 Dzeko, 11 Kolarov, 13 Ranocchia, 22 Vidal, 32 Dimarco, 33 D’Ambrosio, 36 Darmian.

 

Allenatore: Simone Inzaghi.

Arbitro: Pairetto. Assistenti: Longo – Margani. Quarto Uomo: Gariglio. VAR: Nasca. Assistente VAR: Peretti.

DOVE VEDERE SASSUOLO-INTER IN TV

La partita tra Sassuolo e Inter potrà essere seguita sulle moderne smart tv grazie all’applicazione di Dazn, fruibile anche in altri modi: tramite le console di gioco Xbox (One, One S, One X, Series S e Series X) e PlayStation (PS4 e PS5), e dispositivi come Amazon Fire TV Stick, Google Chromecast e Tim Vision Box.

Visione disponibile anche su Sky ai canali  Sky Sport Uno (201 del satellite, 472 e 482 del digitale terrestre), Sky Sport Calcio (202 del satellite, 473 e 483 del digitale terrestre), Sky Sport 4K (213 del satellite) e Sky Sport (251 del satellite).

Lo streaming del match sarà disponibile, oltre l’app di DAZN, anche per gli abbonati Sky che potranno usufruire del servizio Sky Go; l’alternativa è rappresentata dalla piattaforma on demand NOW, utile per assistere alla programmazione di Sky dopo aver sottoscritto un abbonamento.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Inzaghi: “Bilancio? Abbiamo un a.d bravissimo. Differenza tra Serie A e Champions? Vi spiego”