Scherzo Iene, la sincerità di Sensi: “Tutta la gente che tifa Inter mi vede e..”

0
530
sensi - inter

Stefano Sensi, centrocampista dell’Inter, è stato vittima di uno scherzo organizzato dal programma Le Iene. Lo scherzo fatto con la complicità della sua fidanzata e dell’agente Beppe Riso. Sensi, nel discorso con la sua fidanzata, ovviamente all’insaputa della presenza delle telecamere, reagisce in modo sincero alla proposta della fidanzata che gli chiedeva di posare come modello, pensando subito alla sua carriera da calciatore, ai suoi amici e ovviamente ai tifosi dell’Inter: “Amore non posso fare il modello – si rivolge alla fidanzata con umiltà -, fare le foto in costume, lo sai, mi fa strano, tu mi capisci”. Poi aggiunge: “Ma sai quanti mi prenderebbero in giro? Un sacco di gente. Personalità? Ma cosa c’entra la personalità? A parte il fatto che non è in linea con quello che faccio, e poi mi sentirei in imbarazzo con gli altri, ovvero, entro nello spogliatoio e sono uscite le foto che ho fatto in costume. Mi sentirei veramente in difficoltà. Tu pensa alla gente che tifa l’Inter, mi vede giocare, magari nel periodo in cui si va un po’ male, e sai, una volta che esco, potranno prendermi di mira. Sono cose che rimangono a lungo e possono andare contro il mio mondo. Ronaldo? Non è la stessa cosa, mi spiego: non sono un campione che ha dieci anni di carriera e magari posso anche giustificarmi. E’ difficile”, dice Sensi.

Le Iene