Home Notizie Sensi, l’europeo è già finito: Matteo Pessina al suo posto

Sensi, l’europeo è già finito: Matteo Pessina al suo posto

0
150
sensi-e-barella-italia-inter-InterNazionale
Claudio Villa/Getty Images
Stefano Sensi dice addio prima di cominciare all’Europeo. Il 25enne centrocampista dell’Inter, perseguitato dagli infortuni in questo biennio all’Inter ma comunque capace di ritagliarsi un posto importante nello scacchiere tattico del ct Mancini in Nazionale, ha accusato un risentimento muscolare agli adduttori nell’ultimo allenamento di preparazione all’amichevole di domani contro la Repubblica Ceca. La mezzala ex Sassuolo nelle prossime ore si sottoporrà ad esami strumentali ma già dai primissimi accertamenti ha capito di non poter far parte del gruppo azzurro che da venerdì prossimo sarà impegnato nella rassegna continentale itinerante.

Italia, ennesimo infortunio per Stefano Sensi: salta la Repubblica Ceca

Sensi sarebbe dovuto partire dal primo minuto, come preannunciato in conferenza stampa da Mancini, al posto di Verratti (altro indisponibile e che potrebbe non essere a disposizione per buona parte della prima fase). Al suo posto Mancini potrà contare sull’atalantino Matteo Pessina (rimasto in ritiro come 27° elemento) e che già domani sera giocherà uno scampolo di amichevole contro i cechi.

Sky Sport

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Raspadori e la passione per le maglie: “Ho sempre cercato quelle…