Home Notizie Serie A, Inter-Brescia: dove vederla in TV e in streaming

Serie A, Inter-Brescia: dove vederla in TV e in streaming

26
0
inter-sassuolo-serie-a-ripartenza-a-giugno

Dopo la trasferta vittoriosa di Parma ecco che è nuovamente tempo di tornare in campo per gli uomini di Antonio Conte che saranno di scena allo stadio Meazza mercoledì 1° luglio in occasione del match contro il Brescia valido per il 29esimo turno di campionato. Per l’Inter l’obiettivo è sempre lo stesso: portare a casa i 3 punti per consolidare la terza posizione e magari mettere pressione alla Lazio nonostante l’assenza di alcuni calciatori importanti come Stefano Sensi, Milan Skriniar e Matias Vecino. Di fronte ci sarà un Brescia intenzionato a giocarsi le ultime chance per tentare di avviare una storica rimonta salvezza.

L’Inter che stasera giocherà con le nuove divise a zig zag continua ad avere problemi a centrocampo, dove è ancora senza Brozovic e Vecino. In difesa invece Skriniar deve scontare altre due giornate di squalifica. Al Brescia mancano i difensori titolari Cistana (in forse) e Chancellor; a centrocampo Bisoli ha concluso la stagione dopo un grave infortunio al tendine rotuleo.

Ecco perché l’Inter ha scelto la nuova maglia a zig zag

DOVE VEDERE INTER-BRESCIA

Inter-Brescia verrà trasmessa in diretta dalla piattaforma online Dazn (oppure su Dazn 1 su Sky, canale 209), accessibile in abbonamento da pc, tablet e smart TV. La partita sarà trasmessa anche in diretta radiofonica su Radio Rai1 e Radio1 Sport.

INTER-BRESCIA: PROBABILI FORMAZIONI

INTER (3-4-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Bastoni; Moses, Gagliardini, Barella, Young; Borja Valero; Sanchez, L. Martinez. ALL.: Conte.

A DISP.: Padelli, Ranocchia, Godin, Pirola, Biraghi, Candreva, Asamoah, Agoumé, Brozovic, Eriksen, R. Lukaku, Esposito.

BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Papetti, Mateju, Semprini; Romulo, Tonali, Dessena; Skrabb; Torregrossa, A.Donnarumma. ALL.: Lopez.

A DISP.: Andrenacci, Gastaldello, Mangraviti, Martella, Ghezzi, Bjarnason, Viviani, Zmrhal, Spalek, Ayé.

ARBITRO: Manganiello di Pinerolo.

LEGGI ANCHE:

Conte non ci sta: “In molti vogliono vedere solo il bicchiere mezzo vuoto”