Home Notizie Serie A, Inter-Milan: dove vederla in TV e streaming

Serie A, Inter-Milan: dove vederla in TV e streaming

537
0
barella-eriksen-lukaku-inter

Il campionato di Serie A riparte con il derby di Milano tra Inter Milan nella quarta giornata: sfida al vertice tra due squadre con grandi ambizioni. La ritrovata aria d’alta classifica per entrambe le protagoniste da una parte, la preoccupazione sul fronte Covid-19 dall’altra: particolare la marcia di avvicinamento del derby della Madonnina, che dirà tanto delle ambizioni dei rossoneri e della tenuta in difesa senza Milan Skriniar per i nerazzurri di Antonio Conte. Per entrambe match da non sbagliare, all’appuntamento con la ripresa dopo la pausa per le Nazionali.

QUANDO SI GIOCA INTER-MILAN

Inter-Milan, in programma a San Siro sabato 17 ottobre alle ore 18.00, è assieme a Sampdoria-Lazio il secondo anticipo della 4ª giornata di Serie A: ad aprirla, alle 15.00, sarà l’altro big match Napoli-Atalanta.

DOVE VEDERE INTER-MILAN IN TV E STREAMING

La diretta TV di Inter-Milan, partita valida per la 4ª giornata del campionato di Serie A 2020/21, sarà in onda su SKY sui canali Sky Sport Serie A (canale 202 del satellite) e Sky Sport (canale 252 del satellite). La partita sarà trasmessa anche in diretta radiofonica su Radio Rai1 e Radio1 Sport. Per altri approfondimenti cliccare QUI.

INTER-MILAN PROBABILI FORMAZIONI

INTER (3-4-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Kolarov; Hakimi, Barella, Vidal, Perisic; Eriksen; R.Lukaku, L.Martinez. ALL.: Conte.
A DISP: Stankovic, Padelli, Ranocchia, Darmian, Brozovic, Pinamonti, Sanchez. INDISPONIBILI: Vecino, Nainggolan, Skriniar, Gagliardini, Young, Radu. SQUALIFICATI: Sensi.

MILAN (4-2-3-1): G.Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, T.Hernandez; Bennacer, Kessie; Saelemaekers, Calhanoglu, Brahim Diaz; Ibrahimovic. ALL.: Pioli.

A DISP: Tatarusanu, A.Donnarumma, Kalulu, Krunic, Tonali, Hauge, Castillejo, Leao, Maldini, Colombo. INDISPONIBILI: Musacchio, Duarte, Conti, Gabbia, Rebic. SQUALIFICATI: nessuno

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Nostalgia Icardi, ricorda sui social la tripletta al Milan nel derby