Home Notizie Serie A, Inter-Torino: dove vederla in TV e streaming

Serie A, Inter-Torino: dove vederla in TV e streaming

42
0
inter-sampdoria-san-siro-meazza-stadio-si-va-verso-le-porte-chiuse-fino-a-natale

Impegno casalingo per l’Inter di Antonio Conte che si prepara a tornare in campo in occasione della sfida di lunedì sera contro il Torino valida per il 32esimo turno di campionato. Partita sulla carta abbastanza agevole per i nerazzurri che, però, non si possono permettere ulteriori passi falsi e vogliono tornare al successo dopo le beffe contro Bologna e Verona. Rispetto alla gara contro il Verona Conte recupera Alessandro Bastoni e Danilo D’Ambrosio mentre sarà costretto ancora a rinunciare a Victor Moses, Stefano Sensi e Nicolò Barella. In dubbio Romelu Lukaku.

INTER-TORINO: DOVE VEDERLA IN TV E STREAMING

Inter-Torino sarà visibile non soltanto in tv, ma anche in streaming. Sky mette infatti a disposizione degli abbonati il servizio gratuito SkyGo: basterà scaricare l’applicazione sul proprio pc, tablet oppure smartphone e godersi la sfida. Un’ulteriore opzione è quella di vedere Inter-Torino su Now Tv, acquistando un pacchetto dedicato.

Retroscena Inter: una mail inviata a Zhang finisce in sede

INTER-TORINO: LE PROBABILI FORMAZIONI

Salvo clamorose sorprese, Conte non osserverà un massiccio turnover anche perché non ha particolare abbondanza di calciatori in panchina. Difesa a tre con Milan Skriniar al centro supportato da Diego Godin e Alessandro Bastoni che saranno a protezione di Samir Handanovic; sulle corsie agiranno Antonio Candreva e Ashley Young, con Marcelo Brozovic, Borja Valero e Roberto Gagliardini al centro. In attacco dovrebbe tornare dal primo minuto la coppia d’attacco Alexis SanchezLautaro Martinez mentre la presenza di Romelu Lukaku è in dubbio. Certa, invece, la presenza dietro le punte di Christian Eriksen.

Nel Torino out lo squalificato Zaza, dietro Belotti dovrebbe esserci Berenguer insieme a Verdi, ma occhio alla tentazione Millico dal 1′.

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, Godin, Bastoni; Candreva, Gagliardini, Brozovic, Young; Eriksen; Sanchez, Lautaro Martinez.

TORINO (3-4-2-1): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Lyanco; De Silvestri, Meité, Rincon, Ansaldi; Verdi, Berenguer; Belotti.

LEGGI ANCHE:

GdS – I “valorizzati” e gli “involuti” dell’Inter di Conte