Serie A, le nuove date per le partite rinviate: Juve-Inter domenica sera

0
4233
juve-inter-stadio-a-porte-chiuse-spadafora-sky-juventini-codacons-cecchi-coppa-italia-ravezzani

Juve-Inter, la partita della discordia, per adesso resta programmata lunedì 9. Ma appena il decreto governativo, che chiuderà le porte degli stadi a livello nazionale, forse per un mese (LEGGI QUI), potrebbe traslocare alla domenica sera. Lo assicura il Corriere della Sera.

“Quattro ore di Consiglio di Lega – scrive il quotidiano -, molto rumoroso e litigioso, dentro il Salone d’onore del Coni, non sono servite a chiarire in maniera definitiva il calendario della serie A e il calcio resta a metà del guado, nel caos. Quando il decreto del governo sarà firmato e diventerà ufficiale, la Lega apporterà delle modifiche e le partite del lunedì dovrebbero tutte traslocare alla domenica: il Milan contro il Genoa alle 12.30, il match di Juve-Inter alle 20.45. Ecco perché Marotta, appena uscito dal Consiglio, resta vago e dice: “Domenica o lunedì il Consiglio è andato bene, bisogna navigare a vista perché siamo in emergenza. Conta che il calcio riparte: nel weekend giocheremo…”.

Il Corriere aggiunge: “Non sono mancate le polemiche. L’Inter, con senso del dovere, dopo aver insistito per recuperare Inter-Samp prima di Juve-Inter si è rimessa alla maggioranza. In 19 avevano votato il calendario. C’è chi ha minacciato la richiesta danni, chi ha battagliato per far traslocare l’intera 27ª giornata il 13 maggio e non attuare lo scivolamento del calendario. Molti discorsi sono ancora aperti. Il vertice della Lega, una volta finito il tormentato Consiglio, si è trasferito in via Allegri, dal presidente della Federcalcio Gravina. L’assemblea, invece, non si è svolta mancando il numero legale. Resta quindi la solita insopportabile incertezza. E il solito calcio litigioso. Una cosa è certa: si giocherà a porte chiuse. Il decreto non c’è, ma il ministro dello Sport, Spadafora, lo ha confermato: “Si va verso il provvedimento delle porte chiuse”. 

Corriere della Sera