Home Notizie Serie A, Parma-Inter: dove vederla in TV e streaming

Serie A, Parma-Inter: dove vederla in TV e streaming

56
0
parma-inter-serie-a

L’Inter di Antonio Conte cerca il riscatto dopo il mezzo passo falso interno contro il Sassuolo e sfida in trasferta il Parma nel posticipo domenicale serale della 28ª giornata di Serie A. I nerazzurri sono terzi in classifica con 58 punti, frutto di 17 vittorie, 7 pareggi e 3 sconfitte, i ducali si trovano al 7° posto a pari merito con il Milan a quota 39, con un cammino di 11 successi, 6 pareggi e 10 k.o.

Con il vice-allenatore Stellini in panchina, Conte in tribuna, l’assenza – pensante – di Skriniar in difesa, e i dubbi a centrocampo causa infortuni, l’Inter affronta il Parma sapendo di doversi riscattare dal deludente pari col Sassuolo. Un momento difficile da gestire con compattezza e solidità, qualità che sono mancate ai nerazzurri nel pazzo 3-3 di mercoledì a San Siro. L’Inter non può sbagliare, deve guardarsi le spalle dall’avanzata dell’Atalanta ora distante solo quattro punti in classifica. E non può gettare al vento la chance di tenere il passo della Lazio anche lei lontana quattro lunghezze.

PARMA-INTER: DOVE VEDERLA IN TV E STREAMING

La diretta televisiva della sfida tra Parma e Inter è prevista in esclusiva su Sky. I canali dedicati per la diretta saranno:Sky Sport Uno; Sky Sport Serie A; Sky Sport 251 – 255.

Gli abbonati alla pay Tv potranno usufruire anche del servizio Sky Go, che consente di seguire gli eventi anche in mobilità grazie a PC, smartphone e tablet. In alternativa, chi preferisce essere libero da vincoli può affidarsi a Now Tv, che prevede ticket tematici senza rinnovo automatico.

PARMA-INTER: LE PROBABILI FORMAZIONI

Parma (4-3-3): 1 Sepe, 16 Laurini, 3 Dermaku, 22 Alves, 28 Gagliolo, 33 Kucka, 10 Hernani, 17 Barillà, 44 Kulusevski, 11 Cornelius, 27 Gervinho

In panchina: 34 Colombi, 92 Radu, 36 Darmian, 93 Pezzella, 5 Regini, 15 Brugman, 21 Scozzarella, 26 Siligardi, 19 Kurtic, 8 Grassi, 20 Caprari, 7 Karamoh, 93 Sprocati). All. D’Aversa. Squalificati: Iacoponi. Diffidati: Darmian, Hernani, Grassi. Indisponibili: Adorante, Inglese.

Inter (3-4-1-2): 1 Handanovic; 2 Godin, 6 De Vrij, 95 Bastoni; 87 Candreva, 20 Borja Valero, 23 Barella, 15 Young; 24 Eriksen; 9 Lukaku, 10 Lautaro

In panchina: 27 Padelli, 13 Ranocchia, 33 D’Ambrosio, 5 Gagliardini, 11 Moses, 18 Asamoah, 34 Biraghi, 32 Agoume, 77 Brozovic, 7 Sanchez, 30 Esposito) All.: Stellini (Conte squalificato) Squalificati: Skriniar, Conte Diffidati: D’Ambrosio, Vecino Indisponibili: Sensi, Vecino.

LEGGI ANCHE:

GdS: “Se Hakimi è così forte perché il Real lo vende?”. Ecco i motivi