Serie A – Rigori a favore e contro, in cima Milan e Juve: ecco la classifica

0
1485
ronaldo-ibrahimovic-re-dei-rigori

In questo inizio di Serie A 2020/2021 e, come accaduto la scorsa stagione, sarà molto probabile assistere a tanti calci di rigore. Anzi, fioccano. Si supera quota di più di trenta penalty assegnati in questa stagione dopo che nell’ultimo turno di campionato sono stati assegnati ben 3 tiri dal dischetto. Due di questi sono stati concessi alla Juventus nella partita vinta per 3-1 contro il Genoa di Goran Pandev. I due penalty sono stati realizzati da Cristiano Ronaldo che non si è fatto ipnotizzare dal portiere genoano Mattia Perin. Il terzo è stato assegnato in Sassuolo-Benevento e realizzato da Domenico Berardi. Con i due penalty assegnati nel match contro il Genoa la Juve allunga nella speciale classifica dei rigori in Serie A con ben 4 opportunità dagli undici metri e tutte e 4 concretizzate in gol. Al termine delle prime undici giornate del calendario di Serie A siamo giunti a 36 rigori in campionato. L’Inter è una delle ultime in classifica.

Classifica rigori a favore Serie A

Ultimo aggiornamento: 08/12/2020 (Giornata 10)

SQUADRE RIGORI A FAVORE TRASFORMATI MEDIA
Milan 8 5 62,5%
Juventus 4 4 100%
Sassuolo 4 4 100%
Roma 4 4 100%
Torino 3 3 100%
Crotone 2 2 100%
Lazio 2 2 100%
Sampdoria 2 1 50%
Parma 1 1 100%
Udinese 1 1 100%
Cagliari 1 1 100%
Atalanta 1 1 100%
Inter 1 1 100%
Verona 1 1 100%
Spezia 1 1 100%
Benevento 1 0 0%
Napoli 0 0 /
Genoa 0 0 /
Fiorentina 0 0 /
Bologna 0 0 /

Classifica rigori contro Serie A

Ultimo aggiornamento: 08/12/2020 (Giornata 10)

Lo Spezia, attualmente, è l’unica squadra ad aver incassato tre goal su 3 penalty in queste prime nove giornate di Serie A.

SQUADRE RIGORI CONTRO TRASFORMATI
Spezia 3 3
Roma 3 2
Fiorentina 3 2
Sampdoria 3 2
Genoa 2 2
Crotone 2 2
Juventus 2 2
Torino 2 2
Atalanta 2 2
Cagliari 2 2
Milan 2 2
Inter 2 1
Sassuolo 1 1
Napoli 1 1
Verona 1 1
Lazio 1 1
Bologna 1 1
Benevento 1 1
Udinese 1 1
Parma 0 0

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Barella: “Cagliari? Spiace avere segnato, ma io do tutto per l’Inter”