Home Notizie Shakhtar-Inter, le formazioni ufficiali: Young e Hakimi sulle fasce

Shakhtar-Inter, le formazioni ufficiali: Young e Hakimi sulle fasce

90
0
young-hakimi-inter-champions

Lo Stadio Olimpico di Kiev è il palcoscenico del secondo impegno in Uefa Champions League stagionale dell’Inter: la squadra di Antonio Conte affronta alle 18:55 ora italiana lo Shakhtar Donetsk di Castro. Gli ucraini, dopo una giornata, guidano il Gruppo B con 3 punti. Conte ritrova dal primo minuto Achraf Hakimi, che agirà sulla corsia di destra mentre a sinistra il ballottaggio è stato vinto dall’inglese Ashley Young, che torna così in campo dall’inizio dopo lo stop per il Covid-19. Alle spalle della coppia Romelu Lukaku – Lautaro Martinez, ci sarà Nicolò Barella. In difesa, ritorna Stefan De Vrij. Alle sue spalle Alessandro Bastoni e Danilo D’Ambrosio.

Shakhtar Donetsk-Inter: queste le scelte dei due allenatori, con i 22 in campo.

SHAKHTAR DONETSK (4-2-3-1): 81 Trubin; 2 Dodô, 5 Khocholava, 77 Bondar, 15 Korniienko; 27 Maycon, 8 Marcos Antonio; 14 Tetê, 11 Marlos, 19 Solomon; 9 Dentinho.

In panchina: 1 Shevchenko, 30 Pyatov, 6 Stepanenko, 7 Taison, 21 Alan Patrick, 22 Matviyenko, 23 Vakula, 28 Marquinhos, 49 Vitão, 50 Bolbat, 59 V’Yunnik, 61 Sudakov.

Allenatore: Castro.

INTER (3-4-1-2): 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 6 De Vrij, 95 Bastoni; 2 Hakimi, 22 Vidal, 77 Brozovic, 15 Young; 23 Barella; 9 Lukaku, 10 Lautaro Martinez.

In panchina: 27 Padelli, 35 Stankovic, 11 Kolarov, 13 Ranocchia, 14 Perisic, 24 Eriksen, 36 Darmian, 42 Moretti, 44 Nainggolan, 46 Vezzoni, 50 Bonfanti, 99 Pinamonti.

Allenatore: Antonio Conte.

Arbitro: Kabakov (BUL). Assistenti: Margaritov – Valkov. Quarto uomo: Chinkov.  Var: Zwayer, assistente Achmüller.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Champions League, Shakhtar. D-Inter: dove vederla in TV e streaming