Home Notizie Siviglia-Inter, le formazioni ufficiali: Conte non cambia nessuno

Siviglia-Inter, le formazioni ufficiali: Conte non cambia nessuno

6
0
lukaku-lautaro-inter-europa-league

La finale di Europa League, alle 21: è Inter-Siviglia. I nerazzurri scendono in campo allo Stadion Köln per la prima sfida della storia con gli andalusi. Antonio Conte si affida agli stessi 11 condottieri che sin qui hanno condotto tutta la competizione in Germania. Davanti a Samir Handanovic c’è il trio Diego Godin-Stefan De Vrij-Alessandro Bastoni. In centrocampo Nicolò Barella-Roberto GagliardiniMarcelo Brozovic con laterali Danilo D’Ambrosio a destra e Ashley Young a sinistra con Romelu Lukaku e Lautaro Martinez a guidare l’attacco e Alexis Sanchez pronto a entrare dalla panchina.

Queste le scelte di Antonio Conte e Julen Lopetegui.

SIVIGLIA (4-3-3): 13 Bounou; 16 Jesus Navas, 12 Koundé, 20 Diego Carlos, 23 Reguilón; 24 Jordán, 25 Fernando, 10 Banega; 41 Suso, 19 de Jong, 5 Ocampos.
A disposizione: 1 Vaclík, 31 Sánchez, 3 Sergi Gómez, 11 Munir, 17 Gudelj, 18 Escudero, 21 Oliver Torres, 22 Vázquez, 28 José Alonso, 36 Genaro, 40 Pablo Pérez, 51 En-Nesyri.
Allenatore: Julen Lopetegui.

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 2 Godin, 6 de Vrij, 95 Bastoni; 33 D’Ambrosio, 23 Barella, 77 Brozovic, 5 Gagliardini, 15 Young; 9 Lukaku, 10 Lautaro.
A disposizione: 27 Padelli, 7 Sanchez, 11 Moses, 12 Sensi, 13 Ranocchia, 20 Valero, 24 Eriksen, 30 Esposito, 31 Pirola, 34 Biraghi, 37 Skriniar, 87 Candreva.
Allenatore: Antonio Conte.

Arbitro: Makkelie (OLA).
Assistenti: Diks (OLA), Steegstra (OLA).
Quarto Uomo: Sidiropoulos (GRE).
VAR: Kamphuis (OLA).
Assistenti VAR: Blom, Gil, Sokolnicki.

DIFFIDATI E SQUALIFICATI
Diffidati: nessuno.
Squalificati: nessuno.

LE REGOLE

Il match si disputa in gara unica: in caso di pareggio al 90′ si disputano i tempi supplementari ed, eventualmente, i calci di rigore.

Le squadre potranno effettuare cinque sostituzioni, ma al massimo in tre momenti diversi della partita. Tra questi non sono inclusi i cambi durante l’intervallo, tra la fine dei tempi regolamentari e supplementari e nell’intervallo dei supplementari. Ai tempi supplementari è concessa un’ulteriore sostituzione.

LEGGI ANCHE:

Europa League, Siviglia-Inter: la finale in chiaro su TV8