Sky – Conte lascia l’Inter, raggiunto accordo di rescissione consensuale

0
79
conte-conferenza-stampa-champions-petrachi-sondaggio-pioli-#conteout

Antonio Conte, come riporta oggi Sky Sport, non sarà più l’allenatore dell’Inter, termina con un anno di anticipo la sua avventura in nerazzurro. Conte non era convinto dal parziale ridimensionamento prospettato dalla proprietà, con la possibile cessione di un big. Raggiunto l’accordo per la risoluzione consensuale del contratto. Per il dopo Conte sondati sia Simone Inzaghi che Allegri (su cui c’è anche la Juve).

“Non so cosa succederà col futuro dell’allenatore e degli altri, ma l’Inter ha un futuro lo stesso anche se ci sono dei cambiamenti nell’ambito tecnico. Conte poteva essere meno aggressivo? Ognuno agisce col proprio carattere, non posso giudicare. Mi dispiace per Zhang non fa apposta ad avere una situazione di questo genere, ha fatto e farà di tutto per evitarla – ha detto Massimo Moratti, intervistato dai giornalisti sotto la sede della Saras -. Simone Inzaghi in pole position? Lascio scegliere alla società, non mi posso permettere di dare giudizi personali. Deluso? Cerchiamo di accontentarci di aver vinto un campionato bellissimo, nella vita i cambiamenti a volte possono essere visti in modo negativo e invece poi hanno risvolti positivi. Se escludo un mio ritorno? Come allenatore penso di sì e anche per il resto”. Lo ha detto l’ex patron dell’Inter Massimo Moratti, intervistato dai giornalisti sotto la sede della Saras, come riporta l’Ansa.
Ansa/Sky Sport

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Godin: “Inter, esperienza importante. Ecco cosa mi ha detto Conte”