Spezia-Inter, le formazioni ufficiali: ritorna titolare Perisic

0
114
perisic-inter-gol-pareggio

Inter in campo per la 32.a giornata di Serie A con l’importante sfida contro lo Spezia di Vincenzo Italiano. Antonio Conte ripropone la formazione migliore col rientro a pieno regime anche di Ivan Perisic, che torna sulla corsia di sinistra e rappresenta l’unica novità rispetto alla formazione scesa in campo a Napoli con Lautaro Martinez e Romelu Lukaku a formare la coppia d’attacco e Stefano Sensi e Alexis Sanchez che alla fine andranno in panchina. Sul fronte dello Spezia, Italiano propone Giulio Maggiore al centro dell’attacco con Kevin Agudelo e Diego Farias ai lati. Fischio d’inizio di Daniele Chiffi alle ore 20.45.

DOVE VEDERE SPEZIA-INTER IN TV E STREAMING

Sarà Sky a trasmettere in diretta televisiva la sfida Spezia-Inter, che andrà in onda sui canali Sky Sport Serie A (numero 202 e 249 del satellite, numero 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 252 satellite). Oltre che in tv, tifosi e appassionati potranno vedere il match anche in diretta streaming: la partita, attraverso Sky Go, potrà essere seguita, infatti, anche su dispositivi mobili come smartphone e tablet, scaricando l’apposita applicazione per sistemi Android e iOS, e su tutti i pc e i notebook, anche semplicemente collegandosi con il sito ufficiale della piattaforma.

Per altri approfondimenti clicca su questo LINK.

Ecco le formazioni ufficiali di Spezia-Inter:

SPEZIA (4-3-3): 94 Provedel; 21 Ferrer, 34 Ismaijli, 19 Terzi, 5 Marchizza; 25 Maggiore, 8 Ricci, 24 Estevez; 80 Agudelo, 91 Piccoli, 17 Farias.

In panchina: 1 Zoet, 4 Acampora, 9 Galabinov, 10 Agoume, 11 Gyasi, 13 Capradossi, 22 Chabot, 26 Pobega, 31 Verde, 39 Dell’Orco, 69 Vignali, 88 Sena.

Allenatore: Vincenzo Italiano.

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 De Vrij, 95 Bastoni; 2 Hakimi, 23 Barella, 77 Brozovic, 24 Eriksen, 14 Perisic; 9 Lukaku, 10 Lautaro Martinez.

In panchina: 27 Padelli, 97 Radu, 5 Gagliardini, 7 Sanchez, 8 Vecino, 12 Sensi, 13 Ranocchia, 15 Young, 33 D’Ambrosio, 99 Pinamonti.

Allenatore: Antonio Conte.

Arbitro: Chiffi. Assistenti: Longo – Bottegoni. Quarto Uomo: Volpi. Var: Valeri. Assistente Var: Giallatini.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Gravina: “Nessuna vendetta per Inter, Milan e Juve. Non si può sanzionare un’idea”