Statistiche – Eriksen è il giocatore che ha corso di più: tutti i dati

0
4406
eriksen-inter

Le statistiche da regista raccolte da Christian Eriksen contro la Fiorentina possono definirsi davvero soddisfacenti. Due chanches create, quattro passaggi chiave e 98 tocchi inquadrano bene che tipo di giocatore sia il danese: sempre nel vivo del gioco e capace di vedere corridoi importanti per i compagni, anche qualche metro più dietro del solito.

Soddisfacente anche l’accuratezza dei passaggi: su 80 tentati, 65 riusciti, più dell’80%. Due tiri in porta, dimostrazione di come si sia presentato anche al limite dell’area avversaria, ma anche 3 spazzate, interventi difensivi preziosi. La presenza offensiva è dimostrata anche dai 3 cross riusciti sui 6 tentati. Lanci lunghi? Presenti anche loro: su 10 tentativi, 5 sono andati a buon fine.

La statistica peggiore è forse stata quella relativa ai possessi persi: 22, un po’ troppi per chi dovrebbe rischiare meno, lì davanti alla difesa. Un vezzo che a un trequartista naturale forse, almeno per il momento, si può anche concedere.

Inoltre, il danese è il giocatore che ha corso di più durante Fiorentina-Inter. Lo certificano i dati della Lega Serie A. Eriksen ha ottime medie anche come sprint e come valore medio di corsa. Emblema della grande voglia con cui è sceso in campo. Sono dati alla mano e il giocatore sta cercando di convincere Conte della sua utilità in questa rosa e nel centrocampo dell’Inter.

QUESTI I DATI

eriksen-il-giocatore-che-ha-corso-di-piu

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Conte: “Eriksen ragazzo positivo che merita tanto. Un valore aggiunto”

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Veri Interisti (@veriinteristi)