Home Interviste Stellini: “Eriksen può fare tutto. Il calendario della Juve non mi interessa”

Stellini: “Eriksen può fare tutto. Il calendario della Juve non mi interessa”

0
stellini-inter

Christian Stellini, vice allenatore dell’Inter, ha parlato anche ai microfoni di Sky Sport. Queste le sue parole: “Onestamente il calendario della Juve non mi interessa. A me interessa quello dell’Inter, il nostro è molto fitto ma siamo contenti di poter ruotare i giocatori, coinvolgerli tutti e stavolta sono stati tutti molto bravi. Non è facile giocare così dopo qualche settimana fermi, faccio i complimenti a Ranocchia ed Eriksen che hanno fatto grosse prestazioni”.

ERIKSEN

“Siamo convinti di quello che facciamo, ci stiamo lavorando da un po’ e siamo contenti della sua attitudine al lavoro. E’ un ragazzo molto intelligente e si vede in campo, si sta adattando velocemente a un ruolo nuovo, stasera gli è venuto quasi naturale. Deve lavorare sodo, stare attento alle due fasi, un grande giocatore che sta entrando nel ritmo che stiamo cercando. In carriera ha fatto tanti ruoli – sottolinea Stellini -, anche la mezzala, questo ruolo è nuovo ma ha fatto un po’ tutto a centrocampo per cui essendo di alto livello sa adattarsi facilmente. Siamo contenti di quanto si impegni in allenamento per adattarsi al nostro campionato. Non è facile per chi viene da fuori, lo ha fatto con i suoi tempi, siamo contenti ma deve continuare. E non è detto giochi solo in questo ruolo, in passato ha variato tanto e ci aspettiamo la continuità che sta dando ultimamente”.

DATI IMPORTANTI

“Queste partite nascondono sempre delle insidie se non le affronti nel modo giusto e non mantieni la costanza nel corso della gara, ci è successo di uscire dal campo con delle sorprese. E’ importante coinvolgere tutti i giocatori, anche chi ha giocato meno: è molto importante coinvolgere tutti e siamo contenti che tutti si sentono dentro il progetto e sappiano cosa devono fare”.

GOL NEI MINUTI FINALI

“Come in finale di scorsa stagione non è una annata comune, abbiamo avuto il Covid, giocatori con problemi fisici, abbiamo molti giocatori a disposizione e possiamo avere questa continuità. Siamo contenti di come i nostri giocatori si applicano in campo, ma dobbiamo crescere ancora tanto”.

LAUTARO-LUKAKU

“Come alla fase difensiva partecipano tutti, anche ai gol concorrono tutti i calciatori della rosa. Siamo contenti di tutti, anche di Sanchez. Loro lavorano molto bene, hanno conquistato con la loro attitudine una grande capacità di stare concentrati su quello che gli viene richiesto, lavorano bene insieme ma lo fanno tutti i nostri giocatori. Ci saranno altre rotazioni, altre partite e tutti devono lavorare bene insieme”, conclude Stellini.

Sky Sport

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Stellini: “Felici di Eriksen, si sta applicando molto in un ruolo non suo”

Exit mobile version