Talismano Kovacic, 4 Champions per lui. Muller: “Ha ragione Perisic”

0
90
kovacic-inter

L’età di Mateo Kovacic è ancora giovane per un calciatore: 27 anni non sono tanti e, anzi, è proprio questo il momento giusto per maturare e imparare dagli errori commessi in passato. Eppure, nonostante abbia davanti diversi anni ancora, il centrocampista croato può vantare un palmares davvero invidiabile: con quella conquistata a Porto con il  Chelsea, sono quattro le Champions League nella personale bacheca. L’ex Inter è subentrato a dieci minuti dalla fine nella finalissima contro il Manchester City offrendo il suo contributo nella resistenza al forcing finale degli uomini di Guardiola.

Quattro Champions in bacheca con il minimo sforzo, senza dimenticare l’Europa League sollevata nel 2019 sempre con i ‘Blues’ di Maurizio Sarri dopo la finale tutta inglese vinta con l’Arsenal e giocata da titolare: forse – col senno di poi – il successo che più di tutti gli appartiene.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Mateo Kovacic (@mateokovacic8)

Sotto la foto di Kovacic in compagnia di Rudiger, l’attaccante del Bayern Monaco Thomas Müller ha commentato ricordando la frase di un suo ex compagno di squadra: “Ha ragione Ivan Perisic, per vincere la Champions un croato serve sempre”, ha scritto il giocatore tedesco.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Pioli: “Meritavamo più rigori. Donnarumma esemplare”