Getafe, Torres: “Niente trasferta a Milano, l’Inter si congratulò ma non…”

0
100
angel-torres-getafe-inter

Ángel Torres, presidente del Getafe, ha parlato ai microfoni della radio spagnola Onda Cero, tornando sul momento in cui con la sua squadra decise di non andare a Milano (LEGGI QUI) per giocare gli ottavi di finale di Europa League contro l’Inter a causa dell’emergenza Coronavirus.

Nel corso della trasmissione ‘El Transistor‘, il patron del Getafe  avversario dell’Inter in Europa League, non le manda a dire ai vertici calcistici iberici: “Nessuno capisce cos’abbia fatto la federazione perché nessuno ha chiesto la loro opinione. Il Presidente della UEFA ha dichiarato che chi non avrebbe terminato i propri campionati, non avrebbe potuto giocare nelle competizioni europee. Quando mi rifiutai di andare a giocare a Milano per l’Europa sia la UEFA che l’Inter mi fecero i complimenti. Gli unici a non farmeli fu la federazione spagnola“,conclude Torres.

Onda Cero