UFFICIALE – Svelata la nuova divisa Home dell’Inter

0
82
barella-nuova-maglia-inter

The new skin of Milano, il Biscione cambia pelle e celebra la nuova identità visiva dell’Inter per la nuova stagione sportiva: InterNike presentano oggi la nuova divisa Home per la stagione 2021-22, la prima Home Edition con il nuovo logo che vede inoltre il ritorno dello stemma tricolore dopo la vittoria del diciannovesimo Scudetto. Ulteriore novità è la presenza di Lenovo sul retro, evoluzione della partnership che dura dal 2019.

Il nuovo kit, realizzato realizzato per almeno il 95% da bottiglie di plastica riciclate, presenta una trama a pelle di serpente che richiama il Biscione, storico simbolo del Club nerazzurro e della città di Milano, protagonista anche del video pubblicato oggi sui canali digitali dell’Inter. Il video enfatizza il legame tra l’Inter e Milano, con il Biscione nerazzurro che attraversa i luoghi simbolo della città meneghina e del tifo interista.  

La nuova maglia si presenta inoltre in una veste rinnovata per la presenza di Lenovo sul retro, evoluzione di una partnership di successo iniziata nel 2019. L’upgrade dell’accordo celebra l’unione di due marchi globali e iconici, accomunati dalla ricerca di prestazioni sempre più elevate e di una continua innovazione.

Dopo due anni sul retro del kit da allenamento, il brand Lenovo trova così un nuovo posizionamento strategico sulle maglie da gioco, che porterà ad un significativo aumento della visibilità del brand.

Lenovo è il Global Technology Partner dell’Inter dal 2019 e questi due anni hanno visto Lenovo profondamente integrata nelle dinamiche del Club, fornendo una tecnologia in grado di gestire grandi quantità di dati per risultati migliori dentro e fuori dal campo.

La nuova divisa Home dell’Inter è disponibile a partire da oggi dalle ore 13.00 su store.inter.it, nike.com e Inter Store di Via Passarella e Nike Corso Vittorio Emanuele e dal 15 Luglio in tutti i punti vendita autorizzati”.

inter.it

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Canovi: “Mourinho? Frase sull’Inter ingiusta e vi spiego. Lui che dopo il Triplete se n’è andato via”