Una super Inter manda il Cagliari ko, 4-0: Inzaghi vola al primo posto

0
70
calhanoglu-gol-derby-inter-milan
LaPresse

Tutto facile per l’Inter che vola solitaria in testa alla classifica per la prima volta in questa stagione (+1 sul Milan, sorpassato) con una prestazione show contro il Cagliari. Nel primo tempo Lautaro Martinez sblocca di testa e poi sbaglia un rigore. Nella ripresa Alexis Sanchez segna al volo con un assist meraviglioso di Nicolò Barella, magia di Hakan Calhanoglu e doppietta di Lautaro. Doppio assist per Barella. Solo un super Cragno evita un parziale più pesante. Inzaghi infila la quinta vittoria di fila in A, Cagliari sempre in zona retrocessione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Veri Interisti (@veriinteristi)

IL TABELLINO

Inter-Cagliari 4-0

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 De Vrij, 95 Bastoni; 2 Dumfries (32 Dimarco 72′), 23 Barella, 77 Brozovic (22 Vidal 72′), 20 Calhanoglu (12 Sensi 76′), 14 Perisic (46 Zanotti 82′); 10 Lautaro (48 Satriano 72′), 7 Sanchez.
A disposizione: 97 Radu, 5 Gagliardini, 8 Vecino, 9 Dzeko, 11 Kolarov, 13 Ranocchia, 33 D’Ambrosio.
Allenatore: Simone Inzaghi.

CAGLIARI (3-5-2): 28 Cragno; 4 Caceres (25 Zappa 69′), 2 Godin, 44 Carboni (33 Obert 82′); 12 Bellanova, 27 Grassi (22 Lykogiannis 59′), 8 Marin, 14 Deiola (21 Oliva 82′), 29 Dalbert; 10 Joao Pedro, 9 Keita (30 Pavoletti 69′).
A disposizione: 1 Aresti, 31 Radunovic, 15 Altare, 20 Pereiro, 32 Ceter.
Allenatore: Walter Mazzari.

Marcatori: 19′ Lautaro (I), 51′ Sanchez (I), 66′ Calhanoglu (I), 68′ Lautaro (I)
Ammoniti: Lautaro (I), Cragno (C), Deiola (C)
Note: Cragno (C) al 44′ para un rigore a Lautaro (I).
Recupero: 1′ –

Arbitro: Marchetti.
Assistenti: Scatragli, Della Croce.
Quarto Uomo: Minelli.
VAR: Pairetto
Assistente VAR: Ranghetti.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: