Valenti a Zampini: “Zhang non ha attaccato la Juve. Hai la coda di paglia?”

0
1002
valenti-juve-inter-tiki-taka

Lo sfogo social di Steven Zhang arriva durante la diretta di Tiki Taka e provoca ovviamente la reazione di due opinionisti sanguigni come Ciccio Valenti, noto conduttore radiofonico e tifoso dell’Inter, e Massimo Zampini, giornalista e tifoso della Juventus.

Dopo il match di Juve-Inter rinviato Valenti ha detto: “Qualcuno ha cambiato la situazione, perché era tutto deciso per le porte chiuse e poi Juventus-Inter è stata rinviata? Zhang sta parlando alla Lega, non alla Juve. Apri e chiudi le porte degli stadi così? Ora si deve andare oltre il calcio, c’è un’emergenza sanitaria“. Zampini risponde: “Qualcuno alla Lega, non alla Juventus. Zhang parla in modi inaccettabili, voleva solo le porte chiuse, bisogna calmare i toni”. Valenti: “Chi ha detto la Juventus? Ma per caso hai la coda di paglia? Zhang sta dicendo cose dirette al presidente della Lega: il fatto che tu possa sentire un retrogusto per la Juve sono altre cose. Il problema delle porte chiuse è un problema di sicurezza, ficcati nella testa che non c’entrano niente la Juve o l’Inter. Togliti dal calcio”. Zampini replica: “La partita è stata spostata perché la Lega Calcio ha ritenuto che sarebbe stata più bella Juve-Inter a porte aperte”. Valenti non ci sta: “Nel momento in cui c’è una situazione con 2000 contagiati in Italia non posso pensare a questo”. Alla fine arriva l’abbraccio, chiamato da Pardo.

Tiki Taka