Verona-Inter, dove vederla in TV e streaming: tutte le info

0
37
inter-serie-a-verona

Seconda giornata di Serie A già alle porte: dopo il successo nella prima giornata, l’Inter torna in campo venerdì 27 a Verona per la sfida con l’Hellas, in programma al Bentegodi alle 20:45.

DOVE VEDERE VERONA-INTER IN TV E STREAMING

Hellas Verona-Inter si disputerà venerdì 27 agosto alle 20:45 e verrà trasmessa sia da DAZN che da Sky Sport. Sarà possibile seguire il match tramite l’app di DAZN su smart tv e in streaming attraverso dispositivi mobili come PC, smartphone e tablet tramite app. La partita sarà trasmessa anche su Sky ai canali Sky Sport Calcio (numero 202 del satellite, 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport 4K (213 del satellite). Gli abbonati Sky avranno la possibilità di seguire Verona-Inter attraverso l’app di Sky Go, scaricabile su pc, tablet e smartphone. L’alternativa è rappresentata da NOW, piattaforma online che permette di assistere alla programmazione Sky dopo aver sottoscritto un abbonamento.

PROBABILI FORMAZIONI DI VERONA-INTER

Simone Inzaghi può esultare per il recupero di Lautaro Martinez, tornato ad allenarsi col gruppo: argentino partner di Dzeko in attacco dopo la squalifica alla prima giornata. Nessuna novità tra i centrocampisti: Dumfries dovrebbe partire nuovamente dalla panchina, fiducia a Darmian. Hakan Calhanoglu già imprescindibile come mezzala sinistra.

Di Francesco senza lo squalificato Veloso: chance per Ilic a centrocampo, affiancato da Tameze insidiato da Hongla. Torna Faraoni a destra. Intoccabili Barak e Zaccagni, davanti spazio per Kalinic in virtù del persistere dei problemi fisici di Lasagna. Simeone però spera. Tra i pali potrebbe tornare Montipò.

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Magnani, Günter, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic; Barak, Zaccagni; Kalinic.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Lautaro, Dzeko.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Dzeko: “Noi siamo l’Inter. I gol? Io penso solo alla squadra”