Wagner Ribeiro (ag di Gabigol) attacca: “Zanetti e Icardi erano gelosi di lui”

0
95
gabigol - flamengo-ribeiro

Parole dure quelle di Walter Ribeiro contro il vice presidente dell’Inter Javier Zanetti e l’ex centravanti ora al Psg Mauro Icardi, agente di Gabriel Barbosa detto Gabigol ed ex calciatore nerazzurro attualmente in Brasile al Flamengo. Il suo assistito, infatti, ha avuto una parentesi con la maglia nerazzurra nel 2016 ma nonostante il clamore mediatico l’attaccante ha giocato solo 9 gare segnando appena una rete. Ecco le sue parole ai microfoni di Uol Esporte:

“È arrivato all’Inter e hanno fatto una grande festa in un teatro. Tutti in cravatta nera. Una festa molto più grande di quella fatta per Kakà. Ciò ha causato gelosia da parte di Javier Zanetti, oggi vice presidente del club, e di Mauro Icardi, che di quella squadra era il padrone. Questa è la mia deduzione – prosegue, i due argentini erano gelosi di lui. È andato in Portogallo e non è esploso. È tornato al Santos ed è stato capocannoniere del Campeonato Brasileiro Série A, conosciuto popolarmente come Brasileirão e si è ripetuto al Flamengo. Se ha sbagliato il ragazzo? No, Gabriel non sbaglia, è una persona super umile”, ha concluso Ribeiro.

Uol Esporte

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Sconcerti: “Serie A campionato fallito. All’Inter è mancata la concorrenza”