Ziliani attacca la Figc: “Perché la Juve è stata ammessa in Serie A?”

0
35
calcio-gabriele-gravina-figc-serie-a-inter

Niente da fare per il Chievo in Serie B. Il ricorso al Collegio di Garanzia del Coni non ha evitato la non ammissione in serie B del club gialloblu, che dunque non disputerà il prossimo campionato cadetto. La Figc con gli scaligeri ha usato il pugno di ferro e non sembra intenzionata a fare altrettanto – invece – con una società decisamente più blasonata, la Juve, che pure nei giorni caldi del tentato golpe Superlega era stata ufficialmente “minacciata”. All’epoca, a maggio, il presidente federale Gravina aveva affermato in modo solenne che i bianconeri avrebbero dovuto inviare entro il 30 giugno nota formale di rinuncia al progetto. Ecco il post su Twitter contro Figc di Paolo Ziliani, giornalista e commentatore, che prende le mosse dal caso Chievo e si sposta poi sulla vicenda legata alla Juve:

“Quel che è giusto è giusto: ci sono dei regolamenti. A proposito, scusi tanto egr. ⁦Figc, visto che ha escluso il Chievo e non la Juventus, può per favore mostrarci la lettera di abbandono della Superlega richiesta a maggio? Grazie (retwitta se anche tu la vuoi vedere)”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Milan, Tonali: “Pioli un padre. Lotteremo per lo scudetto, un pensiero unico”