Ziliani attacca Marotta su Twitter: la replica dei tifosi

0
53
marotta-attacca-del-pino-inter-juve

Beppe Marotta, è ancora il re del mercato o la sua fama è ormai un lontano ricordo? Fa dividere i tifosi e non solo l’ad interista, costretto a ingoiare le decisioni di Suning ed in affanno per costruire un’Inter capace di difendere lo scudetto. Per Paolo Ziliani il dg nerazzurro è solo sopravvalutato. Il giornalista de Il Fatto Quotidiano scrive su twitter:

“5 milioni a Calhanoglu reduce da 4 anni di Milan di cui 3 da dimenticare. 5 milioni a Dzeko che a marzo avrà 36 anni e diventerà una zavorra economica tipo Sanchez e Vidal. Trattasi della famosa bravura di Marotta miglior dirigente italiano. Fine”.

Volano le reazioni sotto il post del giornalista: “Ma Chala a zero quanto lo vuoi pagare? Dzeko a zero quanto lo vuoi pagare? Sono giocatori di livello e gli stipendi sono questi. In serie A i mezzi giocatori guadagnano 2/2,5 milioni e anche più. Quindi non mi stupisce l’ingaggio dei due…” o anche: “Marotta prende Dzeko perché non può pagare il cartellino di un attaccante di livello. Dzeko attualmente guadagna 7.5 alla AsR. Chananoglu stesso discorso cartellino a 0 e paghi lo stipendio(Eriksen)”.

I tifosi nerazzurri non ci stanno e commentano così: “Meglio acquistare Giroud a 34 anni, dare 7 milioni annui al presentatore di Sanremo e perdere il miglior calciatore di Euro 2020 a 0. Zì. E per la cronaca: Vidal e Sanchez son stati presi a 0 sfruttando il decreto crescita”, o anche “Non è escluso che se arriva Dzeko Sánchez saluti e dal punto di vista della tenuta fisica tra i due non c’è paragone. L’ingaggio di Calha è dettato anche dalla fretta di trovare un sostituto di Eriksen”

I paragoni col Milan sono la costante: “Invece perdere a 0 gigio e calha e affiancare a ibra (39 anni) giroud (34 anni) è un capolavoro di Maldini e del Milan…parli continuamente di imparzialità nell’arbitraggio e nel giornalismo e poi sei il primo a fare prostituzione intellettuale… Imbarazzante” o anche: “Mah, se la proprietà ti dice che devi spendere 0 euro, il dirigente fa il meglio che può con quel budget. Poi per carità, Marotta non è infallibile, ma criticarlo per questa sessione di mercato è da peracottari”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Bonolis: “Certi problemi non puoi coprirli con Gagliardini e Perisic”