Home Primo piano DigitalBits in caduta libera, oscurato il logo dal sito dell’Inter

DigitalBits in caduta libera, oscurato il logo dal sito dell’Inter

inter-digitalbits-zytara-labs
inter.it

Domani, 29 luglio, DigitalBits, la criptovaluta sviluppata da Zytara Labs che sponsorizza l’Inter, nello sfarzoso scenario di Montecarlo organizza e sponsorizza un Summit sulle prospettive delle monete digitali. Anfitrione del prestigioso forum – a cui presenzierà anche il Principe Alberto di Monaco – è Al Burgio, fondatore della blockchain, che insieme ad altri qualificati speakers, cercherà di ragionare sulle rotte future delle criptovalute, dopo un 2021 all’insegna della crescita portentosa e un 2022 in caduta libera.

Pubblicità

Spettatori molto interessati dell’evento saranno anche diverse società sportive, come l’Inter e la Roma che hanno siglato con DigitalBits importanti accordi di sponsorizzazioni. A quanto risulta al Sole 24 Ore, infatti “da alcuni mesi il crypto-sponsor sarebbe in grave ritardo nel rispettare gli obblighi assunti. DigitalBits non avrebbe ancora corrisposto al club nerazzurro alcuni pagamenti, in particolare da quando è passato dall’essere sponsor di manica a main sponsor. Un indizio delle forti tensioni in corso è la cancellazione dal sito dell’Inter di ogni riferimento alla criptovaluta. Che sabato potrebbe anche sparire dai led a bordocampo nell’amichevole contro il Lione a Cesena”.

DIGITALBITS-INTER

“In casa nerazzurra si sta ovviamente lavorando per venire a capo del problema e riattivare il dialogo con DigitaBits – si legge -. Anche perché si tratta di un contratto importante per le casse interiste. L’Inter ha infatti siglato lo scorso anno un accordo della durata di quattro stagioni per 85 milioni di dollari con l’aziende ai Burgio. Nella stagione 2021/22, le divise nerazzurre, dopo la conclusione del rapporto con Pirelli, sono state brandizzate con il marchio Socios.com, ma l logo di DigitalBits è apparso sulle maniche delle casacche. Da questa stagione la criptovaluta sviluppata da Zytara Labs, che a sua volta è diventata global digital banking partner del club, è invece il main sponsor interista in luogo di Socios.com. D’altronde XDB, la criptovaluta di DigitalBits attualmente ha un prezzo di

0,038718 dollari, inferiore del 96,24% rispetto al massimo storico di 1,03″.

Il Sole 24 Ore

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Pubblicità
Exit mobile version