Dionisi: “Scamacca? Un mezzo campionato non basta. Non merita i titoli che gli date”

0
49
dionisi

Ai microfoni di Sky Sport, l’allenatore del Sassuolo Alessio Dionisi ha parlato così dopo il match perso contro il Cagliari e la prestazione di Gianluca Scamacca: “Se è complicato gestire i giocatori del Sassuolo che sono molto richiesti? Non è complicato. Fa arrabbiare, si cerca di tamponare. Parlano bene perché ho molti giovani, i nostri devono ancora dimostrare, a volte si parla anche troppo. I nostri giovani stanno giocando, forse dovrò non farli giocare? È una provocazione naturalmente. Oggi sono particolarmente arrabbiato, tenere la palla senza tirare non va bene, così non si vincono le partite. Agli attaccanti le palle devono arrivare e gli attaccanti devono concludere, io gioco con 4 punte”.

Su Scamacca: “Premesso che Gianluca spalle porta non è per niente bravo e infatti non dovremmo giocarla. Migliorerà comunque. Ma oggi è stato lui stesso il peggior avversario di se stesso. È giovane, ha continuità, numeri, ma a oggi non merita i titoli che gli concedete. Ma perché non può bastare mezzo campionato per scrivere certi titoli. È un ascensore di sali e scendi”, ha concluso l’allenatore del Sassuolo Dionisi.

Sky Sport

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Nainggolan: “Inter? Non ho mai avuto la stessa ‘fiamma’ che mi accendeva alla Roma”