Pubblicità
Home Primo piano Durante: “I giornali italiani sono alla canna del gas. Bremer? Uno della...

Durante: “I giornali italiani sono alla canna del gas. Bremer? Uno della Juve costa 100mil, roba da matti”

durante-sabatino-bremer
Pubblicità

L’agente FIFA Sabatino Durante, grande esperto di mercato sudamericano e di quello brasiliano in particolare, ha parlato dei giornali alla frutta e di Bremer sulle frequenze di TMW Radio. Queste le sue parole:

Pubblicità

 

“Il nostro calcio è in una fase molto calante. C’è una totale mancanza di idee nel nostro campionato. Basta pensare che il presidente della Uefa ha detto che non abbiamo uno stadio pronto per ospitare la finale di Champions League. Io penso che i giornali in Italia siano alla canna del gas, per questo motivo sono tutti molto allineati. Se devo dare una stangata non mi faccio problemi. Anche sul mercato credo che ci siano poche idee. Si parla di mercato straordinario e che i nostri dirigenti sono i migliori ma non vinciamo mai nulla. Ora per fare un esempio su questo argomento pensiamo al ritorno di Lukaku, mi chiedo perchè non si investe su Lopez, che è un giovane che a pari età di Lautaro in Argentina ha fatto più goal. Basti pensare che due anni fa quando il belga è arrivato a Milano con 10 milioni in meno si poteva comprare uno come Rodrygo del Real Madrid, che ha segnato in semifinale di Champions League. Il problema è che mancano le idee”. 

BREMER

“Marcos Antonio per esempio è stato pochissimo in Brasile. È un piccoletto, diciamo che per la struttura fisica e ruolo potremmo paragonarlo a Sensi, ma non è Sensi. È un giocatore molto bravo tecnicamente ed è un distributore di gioco. De Zerbi me ne ha parlato molto bene e penso che Sarri lo metta a dirigere l’impostazione di gioco. Su Bremer è un giocatore molto bravo sull’uomo senza che fa troppi falli, a differenza di uno della Juventus che viene valutato 100 milioni che per me è roba da matti – spiega Durante -. Inoltre in genere si dice che è più facile per uno bravo sull’uomo marcare a zone che il contrario. Lo vedo davvero molto vicino all’Inter e penso che non sia ancora conclusa la trattativa per problemi di tempistiche”, ha detto Durante.

TMW Radio

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Pubblicità