Pubblicità
Home Notizie Giampaolo: “Vergogna Fabbri! Dopo l’espulsione di Leao ha arbitrato a senso unico...

Giampaolo: “Vergogna Fabbri! Dopo l’espulsione di Leao ha arbitrato a senso unico per pareggiare i conti”

giampaolo-attacca-fabbri
Pubblicità

E’ un Marco Giampaolo furioso dopo la sconfitta della sua Sampdoria contro il Milan a Marassi. Queste le parole di Giampaolo contro Fabbri ai microfoni di Sky Sport:

Pubblicità

“Pessimo arbitraggio di Fabbri, una vergogna – esordisce Giampaolo –. Dopo l’espulsione di Leao ha arbitrato a senso uno, sembrava come se dovesse mettere le cose a posto. Ci sono state delle decisioni senza senso. Lui ha arbitrato con arroganza mancando di rispetto, non va bene. Devi essere pronto a reggere la pressione di una partita, altrimenti fai altro lavoro. La mia espulsione? E’ stata giusta perché gli ho dato del “cog***ne”, ma non vanno bene queste ammonizioni così a caso. Ripeto, devi sapere reggere certe partite, altrimenti fai altre cose. Contro di noi c’è stata una gestione pessima da parte sua. C’era un rigore per noi che lui neanche ha considerato”, ha detto il tecnico della Samp.

Alfredo Pedullà condivide le parole di Giampaolo e aggiunge: “Se c’è un arbitro che riesce sempre a scontentare tutti, proprio tutti, quello è Fabbri. Non stasera, sempre. Un disastro no stop”.

Anche Enrico Varriale attacca Fabbri: “Vince soffrendo il Milan che in inferiorità numerica per la giusta espulsione di Leao (salterà il big match con il Napoli) si fa raggiungere e poi trova il gol vittoria su rigore di Giroud visto dal VAR. Pessimo l’arbitraggio di Fabbri che nega un penalty dubbio alla Sampdoria”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Pubblicità