Inzaghi: “I ragazzi sono stati fantastici. Gli attaccanti? Vi spiego”

0
37
inzaghi-inter-conferenza

Queste le prime frasi del tecnico nerazzurro Simone Inzaghi, arrivato ai microfoni di Sport Mediaset dopo la vittoria della sua Inter contro il Milan:

“Penso che i ragazzi siano stati fantastici. Abbiamo giocato un derby di intelligenza tattica, colpendo al momento giusto. Volevamo questo derby che era importantissimo perché valeva la finale di Coppa Italia e lo abbiamo meritato sul campo Questo è quello per cui lavoriamo dall’otto luglio. Abbiamo vinto una finale, ne avremo un’altra tra venti giorni alla quale teniamo tantissimo, e poi abbiamo questo finale di campionato”.

IL GIOCO

“Siamo stati bravi a rimanere lucidi. In un mese e mezzo dal calendario molto impegnativo tra Supercoppa e Champions abbiamo speso tanto a livello fisico e mentale, perdendo qualche punto per strada. Abbiamo incassato tutti, ma abbiamo lavorato e ora ci prendiamo questa finale che volevamo a tutti i costi. Ora abbiamo questo finale di campionato lungo, inseguiamo il Milan capolista ma vogliamo lottare su tutti i fronti”.

GLI ATTACCANTI

“Penso che ho cinque attaccanti che stanno bene. Ogni giorno l’allenatore deve prendere tantissime decisioni. In Supercoppa i cinque cambi mi han fatto vincere, dopo la sconfitta nel derby si è aperto un dibattito di un mese e mezzo sui miei cambi. Io ho ascoltato, accettato le critiche costruttive e schivato quelle create ad arte. Ora per alzare la Coppa manca una partita e in campionato il percorso è ancora lungo. Ci dicevano che eravamo favoriti, poi che eravamo tagliati fuori. Ma sarà una lotta fino alla fine tra tante ottime squadre”.

IL DERBY

“Su delle costruzioni su palla al Milan. Nei quattro giorni dopo lo Spezia abbiamo lavorato tanto, anche col video. Abbiamo giocato due derby molto bene e non siamo stati premiati dal risultato, nel derby di andata non siamo stati lucidi anche perché si è accavallato ai tanti impegni. Oggi abbiamo lavorato anche sul non possesso. Mi fa piacere per questi tifosi meravigliosi. C’era una cornice incredibile di pubblico, siamo contenti di aver dato loro questa soddisfazione. Erano 11 anni che l’Inter non giocava la finale di Coppa Italia, come era tanto tempo che non vinceva la Supercoppa o non andava agli ottavi di Champions. Questi tifosi ci aiuteranno anche sabato”, ha concluso Inzaghi.