Pubblicità
Home Interviste Martinez: “Lukaku importante per il Belgio. Credo che giocherà una delle tre...

Martinez: “Lukaku importante per il Belgio. Credo che giocherà una delle tre gare del girone”

martinez-su-lukaku-nessuno-come-lui
Pubblicità

Romelu Lukaku può sorridere: andrà ai Mondiali di Qatar. Dopo aver ufficializzato la lista dei giocatori che parteciperanno alla competizione, Roberto Martinez, ct del Belgio, ha parlato così di Lukaku. Le sue parole:

Pubblicità

“Romelu non è ancora in forma, è evidente. In questo momento si sta curando molto bene, e penso che a fine mese sarà pronto a giocare. I Mondiali si dividono in due fasi: la fase a gironi e quella dell’eliminazione diretta. Contano tutte, ma soprattutto quest’ultima dove serve essere in perfetta forma fisica. Tutti gli scenari verranno presi in considerazione e perciò valuteremo a fine mese”.

Martinez ha aggiunto: “Non è detto che non potrà giocare una partita nella fase a gironi. Questa è una situazione che può cambiare in qualsiasi momento. Ho notato che negli ultimi tre giorni è migliorato parecchio e non escludo una sua titolarità nei tre match del gruppo. Ripeto, conterà il suo stato il ventidue novembre. La situazione di Lukaku è uguale a quella di Witsel all’inizio dell’Europeo e quella di Kompany ai Mondali di Russia quattro anni fa – sottolinea Martinez -. Non è certamente una situazione buona per il nostro gruppo, però abbiamo abbastanza esperienza per superare tutto. Vogliamo dimostrare il nostro valore, spero solo in un grande ruolo di Romelu in questo grande avvenimento”, conclude.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Pubblicità