Mihajlovic punge: “L’Inter voleva battere il Bologna con il ricorso”

0
31
mihajlovic-attacca-sky-e-caressa

Durante la conferenza stampa Sinisa Mihajlovic punge l’Inter. Il tecnico del Bologna è tornato a sedersi davanti ai giornalisti, dopo un nuovo stop forzato. Prima ancora di pensare alla prossima sfida di campionato, quella di domani pomeriggio sul campo del Venezia, il serbo ha voluto tornare indietro, in particolare proprio al recupero di campionato contro i nerazzurri. Infatti, alla domanda su quale partita avrebbe voluto vivere in panchina il tecnico non ha avuto alcun dubbio nel rispondere:

“Quella contro l’Inter perché sentivo da troppo tempo da tante persone che questa era partita scontata, che l’Inter voleva vincerla tramite i ricorsi e questo mi faceva arrabbiare. L’ho detto anche a loro prima della gara: ‘Hanno provato a vincerla prima perché sul campo non la vinceranno mai’”.

A Mihajlovic le azioni della dirigenza nerazzurra non gli sono andate giù: “Io amo l’Inter e ho grande rispetto per tutti, compreso per Simone, ma se c’è una cosa che mi dava fastidio era l’atteggiamento che era stato tenuto nei confronti di quella partita. Non dormivo la notte, non volevo che succedesse quello che tutti davano per scontato”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Capello: “Non condivido le parole di Sacchi. L’Inter ha attaccato per 90’, il Bologna vince con un tiro e mezzo”